Logo Nanna A Porter

Sonno Sereno: Come Affrontare le Paure Notturne dei Bambini

Paure Notturne

Quando il tuo bambino inizia a parlare e a esplorare il mondo, potresti notare un aumento della sua ansia notturna. Con lo sviluppo dell’immaginazione, possono emergere paure dell’ignoto, come i mostri nell’armadio o la paura del buio. Questi timori possono disturbare la serenità della notte e portare il tuo bambino a cercare conforto nel tuo letto.

Affrontare queste paure notturne con empatia e delicatezza è fondamentale. Trovare un equilibrio tra non ignorarle e non rafforzarle involontariamente è essenziale per garantire notti serene e ripristinare una routine tranquilla alla buonanotte.

Consigli Pratici per Gestire le Paure Notturne:

  1. Ascolta con Empatia: Inizia ascoltando attentamente le preoccupazioni del tuo bambino. Chiedigli di descrivere cosa lo spaventa. Ricorda che, anche se le loro paure possono sembrare insignificanti agli adulti, per loro sono molto reali. Spiega con calma la differenza tra realtà e fantasia.
  2. Rassicurare Senza Alimentare le Paure: Evita di promettere protezione da mostri o di inventare “repellenti” per creature immaginarie. Questi approcci possono rafforzare la credenza in queste paure. Piuttosto, rassicura il tuo bambino che queste paure sono frutto della sua immaginazione e che è al sicuro nel suo letto.
  3. Utilizza Oggetti di Sicurezza: Introduci oggetti di sicurezza come coperte, peluche o altri giocattoli che possano aiutare il tuo bambino a sentirsi sicuro durante la notte. Questi oggetti fungono da fonte di comfort e rassicurazione.
  4. Scegli Luci Notturne Adeguate: Opta per luci notturne dai colori caldi e tenui. La luce blu, spesso emessa dagli schermi di TV e tablet, può interferire con la produzione di melatonina e disturbare il sonno. Creare un ambiente calmo e rilassante nella stanza aiuta a ridurre le ansie notturne.
  5. Riduci il Tempo davanti agli Schermi: Limita il tempo di utilizzo degli schermi almeno un’ora prima di andare a letto, per ridurre l’effetto della luce blu sulla produzione di melatonina. Scegli attività rilassanti, come leggere storie tranquille, per aiutare il tuo bambino a prepararsi per il sonno.
  6. Gestisci i Risvegli Notturni: Se il tuo bambino ha avuto un brutto sogno, è naturale volerlo confortare portandolo nel tuo letto. Tuttavia, è importante riportarlo dolcemente nel suo letto, offrendo conforto e rassicurazioni senza creare l’abitudine di dormire insieme a te.

Con empatia e attenzione, puoi aiutare il tuo bambino a superare le sue paure notturne e a ritrovare la serenità durante la notte.

Le Vostre Consulenti del Sonno NAP,

Cri & Meri